Area Tecnica

I membri, analizzando le esigenze di mercato, propongono idee sempre nuove e innovative su misura del cliente, avvalendosi anche di ulteriori partnership con professionisti e aziende del settore dell’edilizia e della comunicazione.

Lo studio operante nel campo tecnico/edilizio si è evoluto ampliandosi e fornendo servizi di consulenza aziendale e formazione in diversi campi. Tale evoluzione è stata dettata dalla richiesta del mercato ed ha inoltre permesso di ampliare e diversificare la clientela.

Per quanto attiene espressamente l’ambito dell’edilizia, la tipologia più frequente di attività svolte verte in:

  • STUDI PRELIMINARI di verifica per la fattibilità dell’intervento;

  • ACCESSO AGLI ATTI presso le pubbliche amministrazioni in verifica di titoli abilitativi originali, nel caso di interventi su fabbricati esistenti;

  • RILIEVI DI DETTAGLIO di interni e di prospetto;

  • restituzione e RILIEVI CELERIMETRICI E PLANO-ALTIMETRICI di campagna a mezzo di stazione totale e strumentazione elettronica di precisione, volti alla analisi della consistenza degli appezzamenti, alla verifica delle superfici con annesse pratiche di tracciamento dei confini. Tracciamenti in genere;

  • PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA condotta in funzione di:

tipologia di intervento: nuova costruzione/ ristrutturazione / manutenzione di edifici ottenuta mediante soluzioni di design e strategie specifiche di progettazione;

promozione di un’ architettura ecoattiva. La bioedilizia raggiunta mediante una progettazione finalizzata alla riduzione del consumo di energia e di risorse ambientali, promuovendo l’uso di energie rinnovabili e di materiali eco-compatibili;

integrazione dell’opera al contesto e all’urbanistica specifica e connaturata dei luoghi;

comfort abitativo e benessere;

valutazione dell’impatto economico dell’opera in termini di costi di manutenzione e di funzionamento, prospettando possibili variazioni nel tempo di usi e necessità;

riqualificazione degli ambienti interni mediante interventi a basso costo con semplici opere di manutenzione, ponendo particolare attenzione all’utilizzo della luce, dei colori e degli elementi di dettaglio;

redazione di render, sketch e plastici ad integrazione o collaterali all’attività progettuale;

  • PRATICHE CATASTALI, frazionamenti di terreni e tipi mappali per inserimento in mappa di nuovi fabbricati ed ampliamenti, accatastamenti/variazioni mediante redazione e presentazione di pratiche DocFa,volture catastali, verifica e correzione delle registrazioni presso la banca dati censuaria, assistenza e presentazione di istanze e ricorsi;

  • elaborazione di PERIZIE DI STIMA giurate e non, al fine di acquisire il più probabile valore di mercato dell’immobile;

  • redazione e presentazione di DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE, assistenza alle operazioni di divisione degli assi ereditari e delle proprietà immobiliari;

  • CERTIFICAZIONE ENERGETICA dei fabbricati con analisi, redazione ed assistenza nella redazione della documentazione volta al conseguimento degli incentivi fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili;

  • SICUREZZA E COORDINAMENTO, durante la fase di progettazione dell’opera mediante la redazione di: Piano di Sicurezza e Coordinamento, Fascicolo con le caratteristiche dell’opera, Individuazione del rapporto uomini giorno, Computo metrico estimativo per il calcolo dei costi della sicurezza, Planimetria generale e layout di cantiere, Diagramma di Gant; in fase di esecuzione dell’opera nel rispetto delle prescrizioni del testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro e della vigente normativa si effettuano ispezioni e sopralluoghi in cantiere;

  • DIREZIONE DEI LAVORI per l’esecuzione dell’opera mediante la realizzazione di elaborati grafici esecutivi, la contabilità e la liquidazione dei lavori, con i seguenti obbiettivi:

vincolare la realizzazione degli interventi alla riduzione del consumo di energia e di risorse ambientali, promuovendo l’uso di energie rinnovabili e di materiali eco-compatibili;

valorizzare l’utilizzo di prodotti BIOCOMPATIBILI in grado di reagire attivamente nell’ambiente, utilizzati nell’architettura ecoattiva e nella bioedilizia;

effettuare sopralluoghi periodici finalizzati al monitoraggio dello stato avanzamento lavori, alla corrispondenza delle opere rispetto agli elaborati progettuali;

creare una costante interazione con i committenti e con le imprese esecutrici/ affidatarie;

sorvegliare che l’opera sia realizzata con le tempistiche e nel budget economico previsti;

fornire una consulenza tecnica consigliando il committente nella scelta dei materiali più consoni alle esigenze progettuali, degli elementi di finitura e di arredo;

  • consegna dei lavori mediante l’acquisizione di AGIBILITA’ dell’immobile e di tutta la documentazione da allegare alla stessa al fine di rendere fruibile il fabbricato;

  • redazione e deposito di Segnalazione Certificata di Inizio Attività produttiva – SCIAP – ovvero la dichiarazione che consente alle imprese di intraprendere, modificare o cessare un’attività produttiva (artigianale, commerciale, industriale);